12994424_930521550379365_5502585728805554914_n

Settimana ricca di super eventi per Milano e hinterland. Iniziamo dall’evento più atteso.. l’inaugurazione dell’Arese Shopping Center a pochi chilometri da Milano il 14 aprile apre il più grosso centro commerciale d’Europa (Milano sempre al TOP). Ok per molti, come me, non è proprio comodissimo ma una volta ogni tanto si può fare. Ma vediamo in cosa consiste questo super centro commerciale:

  • 230 negozi
  • 25 ristoranti

L’apertura è prevista per le ore 9 del 14 aprile (SEGNATEVELO…io avrei preso un giorno di ferie) nell’ex area Alfa Romeo. Allinterno c’è addirittura una pista da skate, un centro diagnostico e una pista ciclabile (ehhhhh). I negozi più attesi sono il primo Lego Store  e Primark (che si spera mantenga i prezzi inglesi… ricordo 3 paia di slip 3 euro… o un reggiseno a 2,50).

Ovviamente con l’apertura ci saranno eventi e sconti a go-go quindi occhio alle offerte (man mano le posterò sulla pagina Facebook)

Ma gli eventi non sono finiti qui, per gli abitanti del sud-ovest di Milano c’è inaugurazione dei nuovi negozi all’interno dell’Auchan di Cesano Boscone: OVS e Scarpe & Scarpe sempre il 14 aprile alle ore 17 con la presenza di Cristina Chiabotto, per l’occasione ci saranno sconti fino al 50% (dal 14 al 28 aprile). Prossimamente aprirà anche Alcott. Ovviamente sarò presente! :-)

Invece ricordo il mio evento preferito dell’anno (iniziato ieri): Il Fuori Salone del Mobile. Si perchè il Salone del Mobile non se lo fila nessuno (anche per il costo d’ingresso assurdo (ehm €30,00). L’evento terminerà il 17 aprile, è dislocato in varie zone di Milano ed è completamente gratuito  e anzi…. se siete fortunati potrete trovare gadget sparsi qui e la per la città. La mia zona TOP rimane sempre Tortona. Vie strette, localini di una volta, la ferrovia che la circonda, street art e tanta tanta gente. Da non perdere il SuperStudioPiù (se volete entrare al volo accreditatevi) uno spazio ampio per lo più al chiuso pieno zeppo di design, non caotico e completo di zone relax. Consiglio di iniziare il giro partendo dalla stazione MM di porta Genova (evitanto l’orario cloud dalle 16 in poi…non ci si muove ed evitanto l’auto). Si passa sul ponte di ferro con già la presenza di artisti di strada, si prosegue per via Tortona, i negozietti (stabili) offrono parecchie offerte anche cibarie, nei cortili, sulle pareti, ovunque è possibile trovare oggetti di design (DIOGNIGENERE). Si arriva alla rotonda con via Bergognone dove gli altri anni si trasformava in una specie di discoteca, piena di bancarelle gastronomiche e gente ovunque. Si supera la rotonda e si arriva al SuperStudioPiù e li un paio d’ore servono (se poi fate 439594959 foto come me….). Quindi i consigli che vi do sono: scarpe comode, no auto (MM P.ta Genova), una dose di street-fashion e intruffolatevi ovunque (qui la guida)